..sputare rospi….

Come mi ritrovo, qui stanca, assente, in fuga da una vita, corro con una catena ad un piede, corro e sto faticando, e poi mi accorgo di essere qui ferma…..

quanto è difficile, andare, tornare, restare…. è così difficile che mi viene da implorare il cielo, e se c’è qualcuno che mi ascolta, cavolo, aiuto…. dammi una mano… non so che farci… ma non gli auguro del male… no, gli auguro una donna che lo faccia innamorare, che gli riempia la testa ed il cuore, e che lo porti lontano da me… non può implorarmi di riprovare, mentre gli sto dicendo che io non lo amo più, ma cosa devo riprovare…qualcuno me lo può spiegare!!!!???!!!… Io posso solo poter pensare di stare un po’ stto questo tetto, perchè non so dove andare, ma poi via…. io una vita e lui un altra, cavolo…. avessi la possibilità domani svanirei nel nulla, niente da spiegare a nessuno, no a nessuno… basta non ci sono più sono lontano….. ma non posso, la cosa più bella della mia vita è qui, alto meno di un metro e con due occhioni azzurri, lui mi trattiene, nientaltro che lui…. è difficile, tanto… io vorrei uscire, vivere, ma no non si può…. la gente bigotta e retrograda non arriverà a capire, e quando sta gente ti sta troppo vicino per questione di sangue è un casino!!!!!!! Sputo rospi continuamente, mi muovo con passi insicuri, ma sarei in grado di correre……insomma … che estate.. wow!!!!!

 

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *